Pubblicato il

La rivoluzione del servizio di confezionamento pacchi

Come nasce la rivoluzione del servizio di confezionamento pacchi regalo per opera di Franco Zanotto

Il servizio di confezionamento pacchi regalo venne rivoluzionato da Franco Zanotto, partendo dal Centro Commerciale “Città Mercato” di Venaria Reale nel dicembre 1987 e avvalendosi delle prime buste regalo che inventò nel 1982 ma che non ebbe mai l’opportunità di proporle prima sul mercato. Egli si trovò presso il Centro Commerciale nel periodo natalizio e alla vista delle difficoltà e delle lungaggini di tempo nel confezionare i regali con i fogli di carta (com’era consuetudine generale fare, sino allora ovunque) allorché si propose alla direzione del Centro per prestare quel tipo di servizio introducendo la novità delle sue buste. L’esperimento fu eseguito con la partecipazione della direzione.  Da lì a breve, le buste invasero il territorio mondiale. L’anno dopo fu chiamato a Milano per estendere il servizio in tutta la sua provincia e l’anno successivo si espanse in Lombardia e a macchia d’olio in molti Centri Commerciali rinomati: Ipercoop, Euromercato, La Grande I, i 4 Centri Commerciali del Gran Sole con cui Carrefour approdò in Italia, Bennet etc. Nel 1993, La Rinascente chiese la prestazione di Franco Zanotto per dedicarsi ai Grandi Magazzini: furono impegnate in Rinascente Duomo tredici persone su due livelli e in quel primo anno si confezionarono più di 500.000 pacchi regalo  per la sola Rinascente,  creandosi così uno storico per quantità e dimensioni delle buste utilizzate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *